Una vita spericolatamente borghese

Vasco Rossi, spalleggiato dal comico Fiorello*, dice d'aver tempo e soldi per mettere sotto le ruote della Giustizia i ragazzi di Nonciclopedia per le loro freddure sulla morte di Marco Simoncelli.

Questa è la gente che cantava il ribellismo giovanile...
e ammucchiava utili miliardari su quelle tendenze di massa...

(Ovviamente, nessuno ha preso posizione contro questa iniziativa liberticida e prepotentemente classista del cantante-editore.
Io non me ne intendo, ma non sarà che è solo un pretesto per grattare un po' di vecchia ruggine?)




*Costui, essendo comico di spessore, augura, con grande classe umoristica, ai battutisti di Spinoza di perdere i propri figli come i genitori del pilota...


Commenti

  1. Tutto regolare: si fanno pubblicità a vicenda. Comunque, sembra più un ribullo che un ribelle.

    Ps: non avendo figli, al contrario di Fiorello, la posso fare una battuta sulla veloce dipartita di Simoncelli?

    L.M.

    RispondiElimina
  2. Dipende dal "tempo" che cìmpieghi.

    ilMatt.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari del mese

L'Ulisse di Joyce e la nuova traduzione di Newton Compton

Diario nullo - tomo sfuso maggio