D'Annunzio s'era accontentato di (un) Fiume, Grillo tutto lo stretto di Messina

Beppe Grillo e il suo istruttore di nuoto sincronizzato qualche minuto prima di sbarcare in Sicilia
La campagna elettorale del Movimento Cinque Stelle è stata inaugurata oggi con l'attraversamento a nuoto dello stretto di Messina da parte del comico dei giovani.
Grillo dopo l'approdo (le operazioni di (s)bracciata sono durante nemmeno un'ora piena) s'è paragonato allo sbarcatore Garibaldi, Giuseppe.
Un altro uomo d'azione... visto che ce ne avevamo avuti pochi.

Forse ancora non capiscono che più stanno fermi meglio è. 

Comunque, non so voi, ma io uno che apre in questo modo la sua campagna elettorale lo voterei ad occhi chiusi. Proprio. Trovo sia un atto politico eroico mondiale che esprime al meglio le idee di Rinnovamento. Ecologia. (Economia). Giovani. Lavoro. Lega lità. Lega    lità... Proprio. 
Proprio.

Commenti

  1. Cazzo, un uomo di 64 anni che attraversa lo stretto di Messina a nuoto ... che tempra, però!
    Per il resto, trovo tutte queste iniziative inutili alla stregua di cercare di resuscitare un cadavere. Il cadavere della repubblica italiana.

    RispondiElimina
  2. Penso che è andato per cercare uno stalliere, ché la Sicilia, si sa, è terra di stallieri capacissimi. Con lo stalliere giusto, la storia recente ci insegna, non ci vuole nulla in Italia a diventare Presidente del Consiglio.

    LM

    RispondiElimina
  3. Larry mi sa che ti sbagli. Gli stallieri ci vogliono, ma non ti dimenticare che ci vuole pure una cavalleria di scrittori della realtà, che fanno a cuscinate tra di loro... sennò a che serve lo stalliere?

    RispondiElimina

Posta un commento