mentre aspettiamo curiosità...

Ognuno deve fare lo suo.
Io lo mio.
Tu lo mio, e lo tuo.
Perché io lo mio l'ho fatto... così... così...
(gesti, larghi)
E non m'arrischierei a dicere che domani lo mio lo farei meglio di quello che feci oggidì
Tu, lo sai, lo tuo è difficile, ma che ti costa a te, gonfio di carburante come sei,
fare un po' di straordinario?
L'arma cavicchia della persuasione cosa non pole?
Il pastore girava il freno col piede destro
pensava, pastore, pastor fido mio chi farà mai lo mio se tocca propria a me lo mio?
qua la cavatura...
la fregatura, vorrai dire, scioperato battifiacca
io guadagno a mio modo
certo sull'ernie altrui
sulle mie, di ernie al disco
dove hai il disco?
nel gira-ernie
bugiardo perditempo!
caro il mio pastor fido io il mio tempo lo guadagno!
e dove?
lo guadagno, brutto grugno... lo guadagno... a lungo andare, suli giorni che mai viverò
ah! nei confronti del camposanto
in un certo senso
io mi vergogno, fossi in te, a non far nulla che scaldar sedili di panca e orli di tazzine col tuo fiato lercio le tue labbra tumide
allora, ti vergogneresti a...
a non far nulla come te...
allora potremmo lavorare insieme! andremmo proprio bene azzeccati: tu ti vergogni a non far niente... Io mi vergogno a lavorare!

Il vento aveva un fruscio di ritornello,
bello il sole anemico
bello il ruscello di sangue del suo marchese messo a ridere per l'occasione,
l'occhi pietra e smalto
un bicchiere metonimico di liquore vermouth
ma se non hai nemmeno i soldi per offrirmelo
ma come no, guarda che palme di banconote che ho proprio qui
qui
qui?
qui dove?
(gesti, larghi, indichii)
principessa
de che?
tutto...
tutto che
tutto
e niente
niente


Commenti

  1. ...una tra le canzoni di Ciampi che preferisco.

    RispondiElimina
  2. pure una delle mie.
    mi sembrava pure precisa come corollario ad una poesiuola scherzo decisamente non all'altezza...infatti mi sa che l'ho inserita sotto per rialzare le quotazioni del post...
    ciao guignol

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari del mese

L'Ulisse di Joyce e la nuova traduzione di Newton Compton

Diario nullo - tomo sfuso maggio