Un consiglio di Massimo Troisi agli scrittori impegnati a piagnere sempre

Delle volte mi chiedo se Bob Saviano abbia mai visto un film di Troisi... cioè Saviano sta sempre là, sempre cupo, serio, lacrimevole, televisivamente doloroso, narrativamente torvo, giornalisticamente nullo, sempre impaurito... scpaventato... scpaventoso... chissà davvero, non scherzo, se ha mai visto un film di Troisi, eppure sarebbero anche corregionali. 
Solo che mi sembra che non l'ha visto mai, ne sono quasi certo, me lo sento... sarà che è troppo impegnato a studiare... idem gli altri amici suoi scrittori naturalisti. Studiano troppo. 
Spero che magari se passano di qua tutti quanti, si trovano un video, se lo guardano. Lo dico per loro...  



Commenti

Post più popolari del mese

Morale della favola: se dovete diventare dei grandissimi scrittori, pensateci due volte prima di entrare in una società segreta un tantino massonico-librale

Le ragazze con il grilletto facile