Quanti tipi di oppiacei conosci?





L'oppio è ormai la religione dei popoli. 

(Ennio Flaiano)

Commenti

  1. Si sbagliava: l'ovvio è ormai la religione dei popoli.

    LM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O la religione è ormai l'ovvio dei popoli? :P

      ilMatt., in soluzione in'ett'abile, oppiamente

      Elimina
  2. Real Time è la religione dei popoli: solo che non lo sanno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma poi i popoli non esistono. E' per questo che Real Time è la religione dei popoli. Che non esistono.

      Elimina
  3. Mah, ce ne sono tanti di oppiacei in effetti.
    Anche il calcio. Stasera sembravano tutti strafatti. Artificiosamente felici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il calcio è l'oppio dei poppoli. Anche se non esistono. I poppoli, dico.

      Elimina
  4. Fatemi capire: se l'oppio è la religione dei popoli, cosa significa l'affermazione "non c'è più religione"? Che chi la fa è rimasto senza "fumo"?

    E allora sapete cosa vi dico? Che è proprio così, non c'è più religione, e non da oggi (purtroppo!).

    fm

    RispondiElimina
  5. fm,
    sei mai stato a Perdifumo?

    ilMatt., in vacuanza

    RispondiElimina
  6. No, Matt, mai.
    Ma, in compenso, ho sempre corso a Perdifiato (pur non avendo mai vinto niente).

    fm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdinci! ;)

      ilMatt., (s)fumato

      Elimina
  7. Scusate se sono scomparso, ma purtroppo sono scomparso.
    Sul fatto dell'ovvio o dell'avvio, dell'oppio e di Real Time, secondo me c'avete ragione tutti ma vi ricordo che da calembù nasce calembù, che sono un po' come le ciliegine in bocca una tira l'altra. fateci caso, veramente.

    io l'unica cosa che mi viene da chiedermi, delle volte, è Ma Nazione Indiana esiste ancora? no perché Meteore, il programma su tv, non lo danno più.
    ciàtutti

    RispondiElimina
  8. nazione indiana? n.i.? vuoi dire l'agenzia che organizza feste, banchetti, cerimonie, battesimi, comunioni, peperonate, grigliate, impepate etc. & etc.?
    ma sì che esiste, è viva e lota insieme a noi, e tra poco entrer'a(n)no in scuadra anche un gruppo di ragazze pon-pon e una raccontessina con le pen(n)e tutte al posto giusto

    Tino S. Fila

    RispondiElimina
  9. e poi non so se l'ahi! notato ma hanno messo anche le porte girevoli per i red'attori, tu esci e subbito il ri-succhio ti ri-manda dentro

    S. Fila Tino

    RispondiElimina
  10. no ma a me le festicciole col cata(r)-ring nn' m piace... io preferisco i nights colle donne che t' s'arrubbn... ecco perché mi sa che non mi arridavano (lo cunto de)li cunti. quelli fanno le feste...

    http://www.youtube.com/watch?v=N_iYYe33d6c&feature=g-vrec

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quel tizzio esiste overament? ecchè si fuma, cuaccosa del genero?

      http://www.finanzaonline.com/forum/attachments/arena-club/1525094d1324651455-rhodback-dividiamoci-un-cannone-natalizio-guiness_spinello_450.jpg

      Elimina
    2. esiste. è compaesano di Flaiano...

      Elimina
  11. ma guarda che cuando entr-ano le pon-pon quelle t' s'arrubbn overament, anche cuelle sono grande proffesioniste

    Tino Fila S.

    RispondiElimina
  12. andrea g. pinketts1 luglio 2012 10:57

    Tira più un pelo di fiction che un carro di buoi.

    RispondiElimina
  13. State in forma, vedo, e fate bene a ricordarvi di Pinketts, uno scrittore che non ha niente da invidiare a tanti della sua generazione, il cui primo merito è di sembrare a tutti un deficiente.

    Che vuol dire che hanno messo le porte girevoli a NI?

    LM

    RispondiElimina
  14. ncè un tale andi&rivieni di red'attori che alcuni non fanno in tempo ad uscire per andassene verso una corriera solista che sono subbito riportati indietro dal flusso dei neo-ve-nienti

    te capì LM?

    S.Fila.Tino

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari del mese

L'Ulisse di Joyce e la nuova traduzione di Newton Compton

Una regione letteraria