Ah dimenticavo l'inchiesta su Elena Ferrante


Scusate, mi ero scordato di dire la mia sulla inchiesta per scoprire chi è davvero Elena Ferrante. Volevo solo dire che ad Elena Ferrante va tutta la mia stima, primariamente perché scrive così bene, e secondariamente (ma potrebbe essere pure il primo motivo ex aequo) perché col suo perpetuo disapparire si è sottratta alle lusinghe di appartenere a una famiglia letteraria qualechessia. La Ferrante sono naturalmente i libri della Ferrante, i quali viaggiano e vivono indipendenti dai rumori della cronaca, dagli opinionismi e dalle faide famigliari tra clan culturali.
Dei lettori invece ho sempre pensato tutto il male possibile e la loro vorace curiosità sul caso Ferrante conferma se mai ce ne fosse bisogno che ahimè avevo ed ho ragione. Dei lettori di tutto il mondo naturalmente. 

Post più popolari del mese

L'Ulisse di Joyce e la nuova traduzione di Newton Compton

L'arte di trollare