Primo maggio




Il primo maggio era
che noi della famiglia operaia
si andava al mare
coi panini, il timballo, il polletto,
la gazzosa 
in vetro,
il tè 
fatto in casa,
la prima fava…

E ci portavamo dietro l'ombrellone
giallo paglia
che sembrava
pure quello
fatto in casa  
e due seggie sdraio
per litigare noi tre figli

Il viaggio non era un viaggione, 
perché al mare
a dire il vero
noi 
ci abitavamo già

Primo maggio…
Cono stracciatellaepistacchio   

Commenti

Post più popolari del mese

Morale della favola: se dovete diventare dei grandissimi scrittori, pensateci due volte prima di entrare in una società segreta un tantino massonico-librale

Le ragazze con il grilletto facile